L’Alcova Letteraria

Tre padri di Roberta Meo (Brè)

Ognuno è la propria storia, storia che noi non dobbiamo giudicare, semplicemente perché non è la nostra, non sappiamo come avremmo agito noi se fossimo stati o fossimo nei loro panni, possiamo solo sapere come abbiamo agito o come agiamo nella nostra di storia, ma non sappiamo giudicare; almeno apertamente. 

Nella brughiera di Valerio Dalla Ragione (Elison)

Recensione di Alessio Romanini “Lui sta passando di lì. Il giornalista. Il grande, il mitico: fra i circa cento miliardi di esseri umani che sono mai stati baciati dal sole su questa Terra, doveva succedere proprio a lui di essere quello che ha capito tutto.”

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.


Segui il mio blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: